Conservazione

Succiacapre Caprimulgus europaeus

Il Succiacapre ha subito una drastica diminuzione in Svizzera. Attualmente in Ticino la popolazione è stimata dalle 10 alle 21 coppie nidificanti. Il Succiacapre necessita della presenza di boschi xerofili radi e semi-aperti con bassi arbusti. L'evoluzione delle zone forestali, la loro progressiva estensione e l'infittirsi della vegetazione arborea, unitamente all'uso di pesticidi, sono le principali minacce cui il Succiacapre è soggetto. Dal 2005 BirdLife Svizzera e Ficedula si occupano della conservazione del Succiacapre.

Il progetto di conservazione del Succiacapre


Negli ultimi decenni il Succiacapre è diventato sempre più raro in Svizzera. Le popolazioni del Ticino devono essere mantenute; esse sono anche influenzate da quelle presenti a sud dei nostri confini. È quindi indispensabile agire sul territorio ticinese, ma anche collaborare mettendo a disposizione il nostro know how per la gestione dei boschi nelle regioni limitrofe.


Eseguire lavori forestali su grandi aree è un'attività costosa. La strategia principale di conseguenza è la sensibilizzazione degli operatori forestali affinché cerchino di aumentare la luminosità nei boschi, per il Succiacapre e molte altre specie. Per questi costosi lavori occorre cercare sinergie con gli operatori forestali, i produttori di energia rinnovabile, gli agricoltori di montagna o altri partner.


Il progetto di Ficedula e BirdLife Svizzera ha permesso di sviluppare una stretta collaborazione con la Sezione Forestale. Negli anni 2010-2012, sono state organizzate diverse conferenze locali e sono stati dati consigli tempestivi. Questo ha posto una base molto importante. Nel 2013 abbiamo organizzato una grande giornata di formazione a cui hanno partecipato 58 ingegneri forestali e responsabili/amministratori delle foreste di tutto il Ticino. La giornata aveva come obiettivo la presentazione delle specie prioritarie del bosco e delle misure ideali per sviluppare la conservazione del Succiacapre; a ciò è seguita anche una dimostrazione pratica sul campo delle misure da prendere per il Succiacapre e per altre specie dello stesso ambiente.


Le misure pratiche per la conservazione del Succiacapre in Ticino non sono semplici. In altri progetti in Svizzera i siti dove sono stati eseguiti lavori forestali appositamente per il Succiacapre non sono mai stati occupati. Nel corso degli ultimi anni, abbiamo fornito consulenza a sei progetti di taglio del bosco e, in particolare, uno ha assunto la forma di un progetto di conservazione specifico. È molto incoraggiante che un nuovo territorio di Succiacapre sia stato trovato, per la prima volta in Svizzera, in uno di questi posti dove è stato effettuato un intervento apposito. In altri luoghi, le specie hanno approfittato delle aperture nella foresta.

Gli eventi meteorologici, come nel 2013, possono avere un impatto molto negativo sulla dimensione delle popolazioni. La popolazione di Succiacapre aveva raggiunto il suo massimo nel 2012, ma ha subito un forte calo nel 2013 a causa della primavera molto fredda che ha provocato una carenza di falene. È dunque molto importante che le popolazioni siano abbastanza robuste per poter sopravvivere a questi eventi negativi. Nel 2014 gli effettivi sono aumentati del 40% grazie alle condizioni climatiche della primavera nella norma.

Progetto di conservazione in collaborazione con BirdLife Svizzera

 Ficedula

Ficedula è l’Associazione per lo studio e la conservazione degli uccelli della Svizzera italiana, ed è un’organizzazione nazionale di BirdLife Svizzera.
 

Vai alla pagina "Iscriversi a Ficedula" per informazioni e modulo d'iscrizione.

Donazioni

Versamento intestato a Ficedula su C.C.P. Bellinzona 65-279-5

Grazie di cuore!

Seguici su Facebook
 
Rimani aggiornato in tempo reale su tutte le novità!
  • Facebook Social Icon
Siamo anche su Twitter!
  • Twitter Icon sociale
Rivista Ficedula
  • BaliaDalCollare_edited
Contatti

Email: segreteria.ficedula@gmail.com

Telefono: 079 207 14 07

Indirizzo: Ficedula

Via campo sportivo 11

6834 Morbio inferiore

Newsletter

​​​

© 2017 by Ficedula. Proudly created with Wix.com