Conservazione

Inventario cantonale dei siti di nidificazione del Balestruccio Delichon urbicum

Nel corso della primavera 2019 Ficedula in collaborazione con l'UNP (Ufficio della Natura e del Paesaggio) ha realizzato l'inventario cantonale dei siti di nidificazione del Balestruccio in OGNI comune/località del Ticino. Gli scopi sono conoscitivi e di conservazione.

Un progetto grosso, nel suo genere unico. Rispetto a progetti passati, anche a livello nazionale, abbiamo effettuato una scansione completa del territorio e rilevato anche le coppie singole.

Per ogni edificio del Ticino conosciamo il numero di nidi occupati, interi non occupati, rotti, in costruzione, nidi artificiali e tracce di nidi, dalle quali è spesso possibile ricostruire l'evoluzione delle colonie. 

 

Anche grazie a questo progetto abbiamo attivato una rete capillare di rilevatori e collaboratori con riunioni preparatorie in ogni distretto. Stiamo coinvolgendo anche le autorità comunali... anche per la conservazione.

 

Ringraziamo tutti i cittadini che hanno contribuito con le loro osservazioni!

Sono stati controllati 131'392 edifici di cui 3'591 con nidi o tracce, 1'827 con nidi occupati e percorsi più di 3'000 km a piedi!

A richiesta forniremo il pdf di una ricerca effettuata da una scolaresca di Scuola Media e premiata al concorso Scienza e Gioventù. Si trattava del primo lavoro di scienza partecipativa con il coinvolgimento degli allievi effettuato in Svizzera. 

copertina.jpg

Ringraziamo il team de Il Giardino di Albert e in particolare Alessandra Bonzi per il servizio che hanno realizzato sui Balestrucci per un progetto di conservazione in collaborazione con BirdLife Svizzera e Ficedula della colonia di Comano. 


Potete rivedere il servizio cliccando qui.