top of page
Uccelli del Ticino in inverno 30 anni dopo!
Grazie a tutti per aver partecipato alla raccolta dati! 
Appena possibile vi informeremo dei prossimi passi!

IMG_0976.jpg

Il progetto Atlante degli uccelli del Ticino in inverno

 

Dopo un anno preliminare Ficedula ha deciso di lanciare ufficialmente la raccolta dati per la realizzazione di un secondo Atlante degli uccelli del Ticino in inverno, trent'anni dopo la prima ricerca.

In questi ultimi tre decenni abbiamo assistito a parecchie trasformazioni territoriali e a un cambiamento climatico importante.

 

Questa ricerca, che si svolgerà nei mesi di dicembre e gennaio degli inverni 2018/2019, 2019/2020, 2020/2021, 2021/2022 e 2022/2023 vuole rispondere a numerose domande. Come è cambiata spazialmente e altitudinalmente la distribuzione delle specie rispetto agli anni '80? Quali specie non arrivano più in inverno, quali sono le nuove, quali tendono a fermarsi? Qual è la relazione con l'evoluzione delle condizioni climatiche nelle zone di provenienza delle popolazione e delle specie che arrivano o che arrivavano in Ticino? Come cambia la distribuzione di anno in anno in relazione al tipo di inverno? Come varia la presenza all'interno dei singoli inversi in relazione al variare delle condizioni meteo?

 

Per dare risposta a queste domande e ad altre che si profileranno nel corso della ricerca è necessaria un'adeguata rete di collaboratori. 

Con l'introduzione del portale ornitho.ch si sono create le premesse per un'attività di Citizen Science cioè la raccolta dati da parte anche del grande pubblico e non solo degli specialisti.

 

Come collaborare? 

 

Ogni dato conta, ogni specie è importante!

 

Le mangiatoie invernali sono piuttosto diffuse in Ticino: anche le osservazioni in questi punti di alimentazione possono fornire dati interessanti e utili, specialmente se sono ripetute nel tempo. Seguendo l’andirivieni si impara presto a riconoscere anche altre specie meno comuni. 

Sono da preferire le mangiatoie a silo che sono più igieniche. È importante tenerle sempre pulite. 

Sono poi previsti monitoraggi su percorsi di 1km/1 ora effettuati da chi ha già competenze avanzate in celle 1x1km in anni prestabiliti. Per quest'ultimo metodo sono richieste buone conoscenze di tutte le specie che si possono incontrare nelle differenti tipologie ambientali.

 

La ricerca si svolgerà con la semplice raccolta di dati tramite il portale www.ornitho.ch e rispettiva applicazione NaturaList. Tutti i dati saranno utilissimi: quelli raccolti casualmente (dati precisi; puntatore rosso), quelli molto preziosi segnalati con la scheda giornaliera che riporta l'intervallo orario di raccolta (meglio osservare almeno un'ora nelle celle 1x1km della mappa che sono visibili su ornitho.ch oppure all'indirizzo  https://map.geo.admin.ch).

 

Fonte Geo.admin

Sono a disposizione ulteriori indicazioni su come procedere. Contattaci!

 

Anche chi teme di avere competenze limitate ad alcune specie può fornire informazioni preziose, ad esempio segnalando pettirossi, merli, cornacchie, ghiandaie, gazze, tortore dal collare, sempre tramite www.ornitho.ch. L'applicazione NaturaList (Biolovision) per Smartphone semplifica il lavoro sul campo, poiché rende più veloce e precisa la localizzazione!

 

I dati in ingresso nel portale vengono controllati da un gruppo di esperti nazionali.

 

Quando?

 

Nei mesi di dicembre e gennaio degli inverni 2018/2019, 2019/2020, 2020/2021, 2021/2022 e 2022/2023

 

Ogni anno si inizia sabato 1° dicembre!

 

Documentazione

I partecipanti al progetto riceveranno inoltre il primo Atlante invernale in forma elettronica!

Risultati degli inverni 2018-2022

 

I primi quattro anni del nostro nuovo progetto atlante degli uccelli del Ticino in inverno si sono conclusi con un record assoluto: 
oltre 140'000 dati in due mesi, 150 specie di cui 5 alloctone
Per chi non lo avesse ancora fatto vi ricordiamo di introdurre le osservazioni nel portale www.ornitho.ch. Ogni dato NON in ornitho.ch va irrimediabilmente perso per l'Atlante e per la conoscenza...

Grazie per la collaborazione  e... passaparola!

Mangiatoia_Eric_Vimercati.JPG
Immagine_Percorso_PAUST2.jpg

La copertina dell'Atlante degli uccelli del Ticino in inverno, pubblicato da Ficedula nel 1992. 

bottom of page